Teatro, musica e danza nella Sicilia antica

XV Convegno di Studi sulla Sicilia antica

La sede nissena dell’Associazione SiciliAntica sta organizzando la XV edizione del Convegno di Studi sulla Sicilia antica per il prossimo 16 marzo 2019. Il tema scelto per quest’anno “Teatro, musica e danza nella Sicilia antica” mira ad affrontare il complesso mondo delle espressioni artistiche più significative delle popolazioni che abitarono la Sicilia dalla fondazione delle prime colonie greche all’età romana imperiale e ad analizzare riti, pratiche e componenti culturali e ideologiche profondamente legate a queste pratiche artistiche raffinate. Esso consentirà quindi agli Studiosi non solo di addentrarsi nei diversi aspetti di un fenomeno che si va sempre più definendo come multiforme e complesso, nella dialettica delle relazioni tra Grecia propria e coloniale, tra spiritualità ellenica e indigena, tra realtà scenica e idealizzazione simbolica, ma di seguire anche  l’articolata partecipazione delle colonie siceliote a quel processo che, passando per l’esperienza ateniese di età classica, portò tali espressioni artistiche dall’ambito ristretto delle poleis attiche e peloponnesiache di età arcaica a quello ecumenico di età ellenistica e romana, in rapporto al quale esse divennero primaria manifestazione e strumento di coesione etnico-culturale.

 

Lo scopo del convegno è quello di avviare un vivace e produttivo scambio di idee e di dati dando spazio a tutti i ricercatori delle varie tendenze e discipline (storia, archeologia, storia dell’arte, letteratura) e alle ricerche dei giovani studiosi ai quali è dedicata una sezione poster.

 

Invitiamo dunque alla presentazione di relazioni e poster che saranno articolate in tre sessioni:

  • La prima sessione è relativa alle pratiche delle singole arti nei loro campi di applicazione (simposio, riti quotidiani, religiosità, etc.) e all’ideologia che ne sta alla base.
  • La seconda sessione è dedicata alla storia e letteratura sull’argomento;
  • La terza sessione è relativa alle recenti scoperte archeologiche.

 

Le relazioni dovranno essere contenute in un tempo max di 20 minuti per consentire di riservare spazio al dibattito a conclusione di ciascuna sessione.

Qualora l’organizzazione del programma lo consenta è prevista la presentazione dei poster da parte degli autori in un tempo max di 10 minuti ciascuno.

 

Coloro che volessero partecipare dovranno inviare la proposta di partecipazione entro il 16 gennaio 2019 all’indirizzo di posta elettronica caltanissetta@siciliantica.it contenente l’abstract della relazione (max 1000 caratteri) e/o del poster (max 500 caratteri) e i seguenti dati:

  • Nome e Cognome dell’autore;
  • Istituzione di appartenenza o di affiliazione;
  • Indirizzo email;
  • Titolo della relazione o del poster

 

Il comitato organizzatore si riserva la facoltà di escludere dalla partecipazione al Convegno quei contributi pervenuti fuori tempo utile e non aderenti alle tematiche delle tre sessioni. Qualora il numero dei partecipanti sia elevato, il comitato organizzatore potrà chiedere ai relatori di partecipare con una relazione ridotta, da integrare poi in sede di atti.

L’Associazione SiciliAntica, per sopperire alle esigenze dell’organizzazione del convegno, chiede ai relatori una simbolica cifra di iscrizione di 20,00 euro (comprensiva di tessera associativa a SiciliAntica); per i soci già iscritti a SiciliAntica, il contributo è di 10,00 euro.

Agli autori dei posters saranno date successivamente informazioni dettagliate circa le modalità di impaginazione.

Gli Atti del Convegno saranno pubblicati a cura di SiciliAntica di Caltanissetta. Durante il Convegno saranno disponibili gli Atti del Convegno su Cenabis bene. L’alimentazione nella Sicilia greca e romana svoltosi l’anno scorso. È pertanto nostra premura pubblicare gli Atti del convegno 2018 entro l’anno successivo.

Per consentirci di organizzare al meglio il Convegno, Vi preghiamo di attenervi alla scadenza indicata per l’invio delle proposte di contributo; la quota di iscrizione al convegno, invece, dovrà essere versata a SiciliAntica entro e non oltre il 28 febbraio 2019, tramite bollettino postale (CCP: 85057206) o tramite bonifico (codice IBAN: IT44D0760116900000085057206), con la seguente causale: XV Convegno SiciliAntica Caltanissetta. I relatori sono gentilmente invitati a consegnare la stesura finale dei loro contributi in concomitanza della giornata del convegno per consentirci di procedere tempestivamente con la pubblicazione degli Atti.

 

In attesa di un gradito riscontro, che ci auguriamo positivo, sull’argomento, Vi porgiamo i nostri saluti più cordiali.

 

Per ogni informazione e chiarimento è disponibile la segreteria del Convegno:

SiciliAntica – Sede di Caltanissetta                                  Silvana Chiara (328 6566522)

c/o dott.ssa Marina Congiu                                               Stefania D’Angelo (339 3312246)

Piazza Martiri d’Ungheria, n.3                                         Sergio Milazzo (335 6557628)

93100 – Caltanissetta

Email: caltanissetta@siciliantica.it

 

Il comitato organizzatore

Marina Congiu  (333 2975473)

Calogero Miccichè (328 0222060)

Simona Modeo (320 3658799)

 

Il Presidente della Sede di Caltanissetta

Marina Congiu

Caltanissetta, 23 ottobre 2018