SiciliAntica
Associazione per la tutela e la valorizzazione
dei Beni Culturali e Ambientali
SEDE DI CATANIA

Meglio Parco che sporco

Si tratta di un’iniziativa che si svolge solo nella mattinata di sabato 7 novembre p. v., che coinvolge non solo le associazioni squisitamente ambientaliste, ma anche tante altre, come la nostra, caratterizzate da altre predilezioni ma che non disdegnano l’amore per la Natura e che consiste nel ripulire dai rifiuti scriteriatamente abbandonati sul terreno, un pezzetto, grande o piccolo che sia, della nostra amata Etna.
E’ un’attività fisicamente alla portata di tutti, perché può essere svolta con grande impegno oppure quasi solo simbolicamente, raccogliendo appena un sacchetto di pochi bicchieri e piatti di plastica.
Abbiamo proposto al Parco dell’Etna di occuparci di Contrada Renatura, una fitta lecceta posta a 5 minuti d’auto da Nicolosi, che, per via della fitta vegetazione, riecheggia atmosfere di mistero e sembra essere lontana dai centri abitati. In realtà essa si trova a ridosso di due strade asfaltate, che sono proprio la fonte dei suoi problemi.
Si dovrà raggiungere la destinazione con mezzo proprio, con appuntamento al quadrivio di Nicolosi denominato “i Pini”, ad un’ora che sarà comunicata pochi giorni prima dell’evento. Sarà utile un preavviso di presenza
perché la sede di Catania provvederà a fornire un congruo numero di guanti “usa e getta” e di
sacchetti per il materiale raccolto. Chi lo desidera potrà rimanere fino a fine mattinata
per consumare assieme una colazione a sacco. Si raccomandano calzature da campagna.

 

Per info e adesioni:
Segr. Giambattista Condorelli
cell. 348/320.23.59 –
E-mail:
catania@siciliantica.it