Estratto della recensione di E. Di Carlo a G. Ferrara, I misteri della Gurfa. Vita ultramillenaria di una thòlos mediterranea, senza luogo di pubblicazione 2021 (116 pp. ill. 14×21 cm; ISBN: 9798727076040):
” “Così superficialmente i più si accingono alla ricerca della verità e preferiscono appigliarsi ai risultati che non costano fatica”. Con queste parole, dettate dall’arguzia di uno storiografo insuperabile e, al tempo stesso, dal proposito zelante di narrare la verità “in base alle più precise ricerche possibili su ogni particolare”, lo storico ateniese Tucidide commentava l’opera di poeti e di logografi, avvezzi a raccontare fatti storici “con esagerazioni e abbellimenti più che secondo verità”. Emerge dalle parole del figlio di Oloro una profonda lezione di vita: scrivere un libro non è un’operazione che si può compiere a cuor leggero, men che meno se lo si fa con il pretesto di scientificare impressioni e suggestioni.”
Si potrà leggere e scaricare la recensione completa qui.