sabato 21 luglio 2018

SiciliAntica

SiciliAntica è un’Associazione culturale di volontariato, dal carattere regionale, che da diversi anni opera nel territorio siciliano con numerose sedi dislocate in tutta l’Isola.

L’Associazione, si occupa della tutela, della valorizzazione e della salvaguardia del patrimonio culturale siciliano, collaborando con le Istituzioni preposte.

I soci impegnati nelle diverse attività coordinate e promosse dalla Presidenza Regionale e gestite e organizzate dalle Sedi Locali, non vogliono in nessun modo sostituirsi alle competenti autorità, ma operano a sostegno di queste ultime nella convinzione che soltanto una fattiva collaborazione tra le Istituzioni e tutte le persone interessate alla valorizzazione delle testimonianze del nostro passato, possa colmare le inevitabili carenze che un approccio di tipo esclusivamente burocratico ed accademico può causare.

Da quando si è costituita e, cioè, dal 15 dicembre 1996, SiciliAntica ha condotto attività di ricerca archeologica in collaborazione con le Soprintendenze. Quest’attività è stata finalizzata alla valorizzazione e alla tutela delle aree indagate, così da renderle fruibili dall’intera collettività.

Non occorre nessun prerequisito per partecipare alle attività sociali: esse sono rivolte alla generalità dei cittadini, perché riteniamo che per interessarsi di archeologia e di arte non occorra nessuna preparazione culturale specifica né sia indispensabile possedere doti psicofisiche eccezionali, ma siano sufficienti la passione e la volontà di dedicare parte del proprio tempo libero alla realizzazione degli scopi sociali.

 Il Logo

Nel 1996, anno in cui fu costituita l’Associazione, fu scelto anche il logo di SiciliAntica: l’ottagono, una forma geometrica fortemente simbolica che ricorre spesso nelle strutture architettoniche edificate al tempo di Federico II di Svevia. Si tratta della figura intermedia tra il quadrato, simbolo della terra, e il cerchio, che rappresenta l’infinità del cielo, segnando quindi il passaggio dell’uno all’altro. La figura dell’ottagono è stata scelta anche per il suo significato esoterico: SiciliAntica ritiene che dalla tutela e valorizzazione dei Beni Culturali possa passare la rinascita della nostra Isola.