Comunicato Stampa 

SiciliAntica contro la realizzazione dei mega e piccoli inceneritori in Sicilia


Condividi questo articolo

SiciliAntica contro la realizzazione dei mega e piccoli inceneritori in Sicilia

- Clicca Qui per accedere alla pagina facebook sugli inceneritori in Sicilia -

 

SiciliAntica, Associazione che si occupa di tutela e valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali della Sicilia, è contraria alla realizzazione di due mega-inceneritori, a cui potrebbero affiancarsi altri quattro di minori dimensioni, dopo il parere positivo dato dalla Conferenza delle Regioni al decreto del Presidente del Consiglio. Una grave minaccia per la salute che contribuisce a creare un ambiente sempre più inquinato.

Poiché la parola "inceneritore" desta allarme, si ricorre al più rassicurante termine "termovalorizzatore", con il quale si edulcora la costruzione di un impianto altamente inquinante con il recupero di energia elettrica e termica dai rifiuti stessi. Benché i termovalorizzatori producano anche energia, le sue caratteristiche peculiari rimangono quelle di un inceneritore: la combustione, con conseguente rilascio in atmosfera di inquinanti, metalli pesanti e polveri sottilissime dannosi alla salute, e la produzione di ceneri di scarto, rappresentano in peso il 30% del rifiuto in ingresso bruciato. Al termine del processo di incenerimento, i rifiuti in entrata vengono eliminati solo per il 70% del loro volume, creando un ulteriore problema, quello delle ceneri velenose che vanno smaltite in speciali discariche e con costi esorbitanti.

Il rendimento della cosiddetta valorizzazione del rifiuto, la quantità energetica ricavabile dal processo di combustione dei rifiuti, è di molto inferiore al rendimento di qualsiasi centrale elettrica tradizionale, e l'intero processo di incenerimento (dalla raccolta allo smaltimento delle ceneri di scarto) consuma molta più energia di quanta ne occorrerebbe valorizzando il rifiuto con la raccolta differenziata, il riciclo ed il riuso.


La soluzione individuata per il problema rifiuti è frutto di una strategia cieca: i nuovi pressanti livelli di raccolta differenziata imposti dall'Europa sono in aperta antitesi con la costruzione degli inceneritori, che per la messa a regime necessitano di sempre più ingenti quantitativi di combustibile/rifiuto.
Il modello sin qui impostato non è più adeguato, in quanto basato sul presupposto che le risorse siano abbondanti, disponibili, accessibili ed eliminabili a basso costo. Ma le risorse naturali non sono infinite ed è necessario utilizzarle in modo più intelligente e sostenibile.
Sempre più spesso si parla di economia circolare, in cui i prodotti mantengono il loro valore aggiunto il più a lungo possibile e non ci sono rifiuti. Quando un prodotto raggiunge la fine del ciclo di vita, le risorse restano all'interno del sistema in modo da poter essere riutilizzate più volte a fini produttivi e creare così nuovo valore.
Occorre apportare un radicale cambiamento non solo nell'insieme delle varie filiere, dalla progettazione dei prodotti alle modalità di consumo, non solo sul piano della tecnologia ma soprattutto sull'organizzazione della società e delle stesse politiche.

Consiglio regionale

Componenti

Comunicati

La nostra polizza assicurativa

Attività

Archivio

A Roccapalumba Rassegna teatrale organizzata da SiciliAntica

Attenzione alle false notizie riguardanti l'Associazione SiciliAntica

Cineforum "Pane e Gelsomino". Sede di Mussomeli

Comunicato Stampa

Concorso di Arte Fotografica "Felice Pignatello"

Concorso di Arte Pittorica “Antonino Tamburello”

Concorso Giornalistico "Storie di Sicilia - racconti, inchieste, reportage"

Concorso Regionale di SiciliAntica per le Scuole - "Il ritmo del tempo. Un viaggio alla scoperta del tuo territorio"

Corso di Cultura e Storia dell'Arte Ebraica

Corso di preparazione per l'esame di Guida Turistica

Corso sulla storia del grano in Sicilia

Il programma di "Un'Estate con SiciliAntica" pubblicato sul sito del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo

Mostra d'Arte Contemporanea

Mostra fotografica del Ventennale di SiciliAntica. Castelmola, Museo del Castello di Mola, 20-28 maggio 2017

Operazione "Isola Pulita" - Prima edizione - 6/7 maggio 2017

Palermo. Sacro e Profano, Riti e Miti in Sicilia. Inizia il Seminario di Etnoantropologia

Puliamo il Parco dell' Etna

Raduno Regionale

Raduno Regionale - Castellammare del Golfo 17-18 giugno 2017

Scavi alla Villa Romana di Realmonte-Proroga del termine per inviare le istanze di adesione

Sede di Avola

Sede di Castellammare del Golfo - Scavi al Castello Eufemio di Calatafimi

Sede di Lentini

Si conclude la terza edizione della manifestazione "Un'estate con SiciliAntica"

Splokay di Antonio Talluto - Offerta commerciale per SiciliAntica

Un'Estate con SiciliAntica - Quarta edizione

XXXVI edizione dell'Infiorata di Noto. In allegato il programma 8/9/10 Maggio

Scavi archeologici

Evento regionale - "Un giorno nell'antica Roma"

Pubblicazioni

Riviste

Volumi

Le nostre sedi nelle 9 province siciliane

News

06/05/2017

Isola Pulita : Colonna Pizzuta


23/04/2017

Sede di Caltagirone : visita guidata ...

SiciliAntica Sede di Caltagir ...


29/03/2017

Alla scoperta di Bronte

Pro Loco Bronte, CAI Bronte e ...


24/03/2017

la terra trema

Sede di Catania Venerdì 24 m ...


18/03/2017

Celebrazione del Ventennale della Se ...

La Sede di Bronte-Maletto ...


14/03/2017

Sede di Caltanissetta

Inaugurazione della Mostra "Ab ...


11/03/2017

Vent'anni con la Sede SiciliAntica d ...

Il programma prevede il raduno ...


10/03/2017

Sede di Castellammare del Golfo

In occasione della Giornata na ...


09/03/2017

Vent'anni con SiciliAntica a Paternò

giovedì 9 marzo, alle ore 16 p ...


05/03/2017

Il santuario di Adrano

Sede di Adrano - domenica 5 ma ...


Leggi tutte le news

Associazione per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali

Tu sei qui: Home > Archivio > Comunicato Stampa 

Iscriviti alla Newsletter

Se vuoi ricevere regolarmente le nostre newsletter contenenti news aggiornate e informazioni, iscriviti compilando il form.

Seguici sui Social

Diventa un membro della Community di Siciliantica seguendoci online negli altri nostri canali

SiciliAntica - Associazione per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali
Via dei Giardini, 12 - 93100 Caltanissetta ( CL - Sicilia)
Cell. 320 3658799 - Contatti
Cod. Fiscale 93075130877

creazione sito web: CLIC - Consulenze per il Web Marketing
siti web ottimizzati a cura di: A. Argentati - Consulenze aziendali per Internet

Resta in contatto con SiciliAntica

privacy policy | mappa sito | link

Pagina Facebook SiciliAntica Guarda i nostri video su YouTube
Campagne di Delia Convento dei Frati Minori Cappuccini di Lentini